COL ROSE’… TUTTO PUO’ SUCCEDERE

Cosa c’è di meglio, con questo caldo estivo, di un buon Rosè? Un tramonto, un calice fresco… e tutto può succedere… come dice lo slogan sulla bottiglia. Il mondo della mixology sperimenta nuovi orizzonti e uno di questi è il vino rosato. Il fenomeno dei rosati è esploso circa 10 anni fa ma negli ultimi anni ha subìto una crescita esponenziale. Moltissimi sono gli abbinamenti che esaltano il rosato, sfatando finalmente il mito che sia un vino di serie B e precisando che si tratta invece di vino di qualità, fresco e di moda.
La parola d’ordine è leggerezza e questo viene trasmesso dalla stessa etichetta di Rigoni Rosè. Su base di una carta calda effetto cotton, un design che gioca con i colori del rosa e blu. Immagini fresche, trasparenti, leggere. 6 diversi packaging per lo stesso vino per creare ogni volta una effetto sorpresa.

Per Rigoni Vittorino ho realizzato una linea di sei modelli, gusto fresco e frizzante, che fa esaltare il colore delicato del vino e le sue bollicine.